Home | Progetti Acli | Mondo Acli | Bilancio Sociale del Caf Acli

Area riservata

 
 
Mondo Acli
Bilancio Sociale del Caf Acli


Salutiamo il Bilancio sociale del Caf Acli 2014 in una fase storica del Paese in cui siamo chiamati a uscire dalla crisi con senso di responsabilità e partecipazione. La disoccupazione giovanile ha raggiunto il massimo storico dagli anni Settanta, e una fetta consistente della popolazione è esposta da tempo ad una snervante precarietà. Persino gli immigrati si interrogano sulla loro permanenza in Italia, tant’è che il saldo migratorio di quest’anno è negativo (gli emigrati sono maggiori degli immigrati). Occorre che il Paese recuperi fiducia in se stesso e nel futuro ed ognuno deve fare la sua parte, politica, economia e società. Anche la stesura del Bilancio Sociale vuole testimoniare una modalità di gestione aziendale consapevole dei ruoli da gestire e dei diritti delle persone che si rivolgono a noi.

stampanteStampa