Home | Master | Master di Primo Livello | “Progettazione e sviluppo delle politiche socio-assistenziali territoriali”

Area riservata

 
 
Master di Primo Livello
“Progettazione e sviluppo delle politiche socio-assistenziali territoriali”


Università degli Studi di Catania - Anno Accademico 2007/2008

Iref è partner di un progetto formativo innovativo, che vede protagonista l’Università di Catania (Facoltà di Scienze Politiche) e che si colloca al centro del dibattito sulla riforma delle figure professionali del Welfare. Le innovazioni introdotte dalla L.328/2000, con l’introduzione del principio di sussidiarietà, la centralità delle Autonomie locali e la messa in opera dei piani sociali di zona (P.d.Z.) ha ridisegnato l’identità dei soggetti coinvolti nell’erogazione dei servizi socio-assistenziali, allargandone la prospettiva professionale.

Pertanto l’obiettivo del master di primo livello in Consulenza per lo sviluppo territoriale delle politiche sociali e del lavoro socio-assistenziale è quello di delineare una figura innovativa ed estremamente versatile, un professionista dotato di un mix di conoscenze, competenze e abilità tali da rispondere in modo efficace e coerente alle trasformazioni in atto.
Nello specifico scenario che caratterizza la Regione Sicilia, il progetto presenta evidenti connessioni con le esperienze di sviluppo locale in corso (patti territoriali, contratti d’area, ecc.) puntando alla formazione di figure professionali rispondenti alle esigenze manifestate dalle pubbliche amministrazioni, dalle imprese e dal privato sociale. Tale profilo si potrà configurare, infatti, come “facilitatore” e “catalizzatore” nel processo di definizione delle politiche sociali territoriali (e dei P.d.Z.).

In particolare, l’offerta formativa si articolerà rispetto a tre obiettivi specifici:

1.       definire un quadro di conoscenze capaci di consentire l’analisi dei vincoli e delle opportunità del contesto socio-territoriale;

2.       costituire un bagaglio di competenze tali da permettere la definizione, realizzazione e implementazione delle politiche socio-assistenziali all’interno dei piani di zona, privilegiando approcci operativi di rete;

3.       offrire una set di capacità e conoscenze per la progettazione degli interventi formativi e valutativi e di start up delle iniziative imprenditoriali.  

La partnership è strategica:
Iref
Acli (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani).
Banca Etica S.c.a r.l. – Padova e Palermo.
CESVOP – Palermo – Catania – Messina – Enna.
CSV-NET Nazionale
C.N.C.A. (Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza)
Consorzio Solaris
FEO-Fivol
Società Cooperativa Luigi Sturzo a.r.l.
Società cooperativa Euribla a r.l.
Consorzio Tassano a r.l.

e permette al progetto di proporsi come un esperienza innovativa in grado di dare sostanza alla figura della professione sociale, nel terreno inesplorato ed incerto della costruzione e dell’attuazione dei Piani Sociali di Zona.

Per maggiori informazioni rimandiamo alla lettura del bando relativo al master, che prossimamente sarà reso pubblico  dall'Università di Catania.

stampanteStampa