Home | Focus di ricerca | Lavoro, Etica d’impresa e Sviluppo Locale | Bastava poco. Storie di vite invisibili

Area riservata

 
 
Lavoro, Etica d’impresa e Sviluppo Locale
Bastava poco. Storie di vite invisibili


"Bastava poco" è il titolo di un volume in cui sono raccolte nove storie di vita di chi ha subito un infortunio sul lavoro. Il libro è frutto di una ricerca condotta da Iref Patronato Acli , in collaborazione con l’INAIL, sul tema della sicurezza sul lavoro.

L’obiettivo di fondo della ricerca è quello di mettere in luce le conseguenze che l’infortunio ha non solo in chi l’ha subito direttamente ma anche all’interno del nucleo familiare nel suo complesso; di seguire queste persone per un percorso più lungo di quello necessario a “liquidare il danno”, con ciò individuando i limiti e le inadeguatezze del nostro sistema di tutela della salute, fino ai casi paradossali e imprevisti dalle norme, ma non per questo unici e rari.
Partendo dalle interviste a persone infortunate, il volume si pone delle questioni più generali, che interrogano le politiche e il sistema di assistenza, ma anche le responsabilità dei singoli, siano essi datori di lavoro o lavoratori.

Per saperne di più, scarica la ricerca cliccando qui

stampanteStampa