Area riservata

 
 
Welfare, Famiglia e Pari Opportunità
  • Progetto Flexi Family. Monitoraggio

    Il progetto Flexi Family nasce dalla positiva esperienza dei punti Famiglia delle Acli, presenti ormai in 71 province, che hanno rappresentato per molte famiglie luoghi di socializzazione e, al contempo, centri di servizio per rispondere agli innumerevoli bisogni quotidiani. In questo solco si è mosso il progetto "Flexi-family" che ha proposto una sperimentazione di azioni per fronteggiare i contraccolpi, non solo in termini economici, che la crisi ha riversato sulle famiglie in sei province: Arezzo, Napoli, Foggia, Padova, Peasaro e Roma. L’obiettivo principale del progetto Flexi Family è migliorare le condizioni di vita e di benessere familiare attraverso azioni il più possibili multidimensionali, sviluppando interventi che tengano  conto delle diverse articolazione su cui si snoda il corso di vita della famiglia (economico, occupazionale, relazionale, genitoriale, etc.); e partecipate, progettando con le stesse famiglie percorsi personalizzati di servizio. 

  • Agenda delle famiglie italiane 2009

        Ha preso il via l'indagine sullo stato di salute, sui fabbisogni, le emergenze sociali e lavorative delle famiglie italiane. L'indagine è realizzata in collaborazione e con il contributo di Caritas Italiana, Acli, Patronato e CAF Acli.

  • Il welfare fatto in casa. Indagine nazionale sul lavoro di cura, le famiglie e le collaboratrici domestiche straniere.

    E' un'indagine promossa dal Caf Acli con l'obiettivo di analizzare, a livello nazionale, la condizione delle collaboratrici familiari straniere e le implicazioni per i sistemi di welfare.

  • Le politiche familiari in Francia e in Italia: una ricerca comparativa

    Raccolta e confronto di dati secondari sulle attuali politiche familiari in Italia e in Francia (considerata all'avanguardia sulle politiche di sostegno alla famiglia), con riferimento alle medie europee.